Martial theatre

 

 

 

 

 

 

 

Il workshop è articolato in 3 giorni (dal 6 all'8 Febbraio 2015) per un totale di 16 ore ed è tenuto da 2 docenti con anni di esperienza alle spalle: Diego Placidi e Paolo Cives. Si terrà presso il Gym Club, via Michele Amari, 41 - Roma).

info e prenotazioni : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure 3479426674

E' necessario confermare la propria presenza entro DOMENICA 2 Febbraio.

Il numero mimino di iscritti è di 6 persone.

Orari:

Venerdì 6 Febbraio 15:00 - 19:00 (appuntamento alle 14:30)

Sabato 7 Febbraio 10:00 - 18:00

Domenica 8 Febbraio 9:00 - 15:00

Pur vantando in passato un' ottima tradizione di combattimento scenico, che spaziava dai film di cappa e spada, passando per i western fin anche alle scazzottate di Bud Spencer e Ternce Hill; in Italia questa disciplina non ha la dovuta considerazione. Dare e ricevere un pugno, o un calcio, il semplice schiaffo; così come il saper usare un bastone ( base fondamentale per qualsiasi arma si voglia usare ) , richiede conoscenza e preparazione, anche nel caso in cui si debba essere "incapaci", "maldestri" nel dare pugni, calci, ecc. In oltre, dobbiamo cosiderare dove la scena potrebbe realizzate, se in un teatro o sul set di un film, quindi bisogna saper rendere efficace la coreografia in funzione di una macchina da presa così come su un palcoscenico. In fine dobbiamo considerare la forte influenza che ha avuto il cinema di Hong Kong nei moderni film che prevedano scene di lotta corpo a corpo, con armi, fino ad arrivare a oggetti di uso quotidiano. Il conclusione, è nostra opinione, adeguarci alla richiesta del mercato del cinema e del teatro.

COS'E' IL MARTIAL THEATRE:
Il Martial Theatre è un workshop intensivo unico nel suo genere. Prevede 16 ore di studio introduttivo alla disciplina del combattimento scenico, distribuite in un week end, dal venerdì alla domenica.
Proponiamo un percorso basilare all'arte del combattimento scenico con due approcci distinti ma paralleli, con due diversi istruttori.
L'istruttore Paolo Cives vi introdurrà alle basi della lotta scenica ispirandosi alle arti marziali tradizionali cinesi e non solo, per un approccio più stilistico delle sequenze di lotta. L' istruttore Diego Placidi vi introdorrà al combattimento scenico ispirandosi alle arti marziali moderne come jeet kene do o l' MMA (mixed martil arts), per avvicinarsi il più possibile alla realtà.

IL WORKSHOP PREVEDE:
INTRODUZIONE AL COMBATIMENTO CORPO A CORPO (tecnica base)
Pugni e calci - Leve articolari - Cadute - Proiezioni - Lotta a terra
INTRODUZIONE AL COMBATTIMENTO CON LE ARMI (tecnica base)
Bastone - Coltello

Ecco il programma:

VENERDI'

prima parte

  • Riscaldamento fisico
  • Gestione spazio(introduzione agli spostamenti con esercizi specifici)
  • Concetto di catena cinetica(dallo schiaffo al pugno sino a tecniche più articolate)
  • Introduzione alle cadute di base
  • Introduzione alla finzione scenica e studio del concetto di azione e reazione con senso scenico
  • Prime parate e colpi di base(calci e pugni)

seconda parte

  • Pugni base: jeb - diretto - gancio - montante (portare e ricevere il colpo)
  • Calci base: low e middle kick - front kick - stop kick (portare e ricevere il colpo)
  • Introduzione ai colpi di gomito - ginocchio - testa (portare e ricevere il colpo)

SABATO

prima parte

  • Ripasso di Venerdì
  • Riscaldamento
  • Studio di alcune leve articolari
  • Esercizi per la precisione e la distanza scenica
  • Differenza tra colpo scenico e colpo reale
  • Introduzione al bastone
  • Espressione scenica

seconda parte

  • Cadute e proiezioni base
  • Clinch e Grappling base (prese su abiti e sulle parti del corpo scoperte)
  • Principi base delle lotta a terra: side position - mount position - guard position

DOMENICA

prima parte

  • Riscaldamento
  • Ripasso concetti ed esercizi fondamentali
  • Concetto di prospettiva teatrale cinematografica
  • Preparazione di una piccola sequenza per applicare ciò che si è appreso nei giorni precedenti.

seconda parte

  • Tecnica base di bastone: angoli di attacco e difesa - bastone contro bastone - bastone mano nuda
  • Tecnica base di coltello:angoli di attacco e difesa - coltello contro coltello - coltello mano nuda